100596 interviste create 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 





In che panni ti senti meglio: prima persona o terza?
 
Whohub


Ultimamente prima persona. 


Non credo di avere preferenze,anche perchŔ metto molto del mio nei personaggi...semplicemente a volte Ŕ come se commentassi dall'esterno 


Ho provato in tutti e due i modi. E' complicato, qualche volta in prima e altre volte in terza. Dipende da come ci si sente. Ma spesso uso la prima. 


Narro sempre in terza persona. 


Prima persona anche quando sono terza. Quello che intendo dire Ŕ che per essere una terza persona bisogna sentirsi tali in prima persona, quindi calarsi cosý tanto in essa, da dimenticarsi della prima, incarnando la seconda. 


Assolutamente la terza persona.
Non sono mai riuscita a scrivere storie lunghe in prima persona.
Ne ho una che sto scrivendo ma Ŕ ancora in sospeso.
 


Prima persona. 


Dipende dall'idea che ho in testa e come poi la vado a sviluppare. Forse ho scritto pi¨ in terza per˛ 


dipende, Ŕ ovvio! 


Di solito faccio terza persona,ma a volte mi cimento in brani in prima. 


sempre prima,voglio sentire la storia mia,e no di un estraneo! 


Terza persona. Mi piace narrare la storia da un punto distante, ma non troppo, dalla scena 


All'inzio scrivevo in terza persona, forse per non farmi prendere troppo dalla storia che scrivevo, adesso preferisco senza dubbio scrivere in prima! 


Terza, anche se parlo di me stessa 


Dipende molto da ci˛ che scrivo. Per quanto riguarda la poesia preferisco la prima persona, anche se lascio molto campo d'azione e d'interpretazione al lettore. Invece per i racconti la terza persona, perchŔ mi da la facoltÓ di potermi esprimere liberamente e far galoppare la fantasia. 



| 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 |
<< ANTERIORI  SEGUENTI >>
 




      INVITA I TUOI AMICI    Su Whohub  Norme d'uso  FAQ  Sitemap  Cercare  Chi Ŕ online  LAVORI